Operazione rimborso biglietto!

Come visitare GRATIS Piante e Animali Perduti!

Ricorda: conserva il tuo biglietto!

 

Hai scelto di visitare Piante e Animali Perduti, la più bella fiera del verde, enogastronomia e artigianato, quindi sei un intenditore! Ormai la conosci, ti piace da morire e tu con la famiglia non vedi l’ora che arrivi l’ultimo week end di settembre per arrivare a Guastalla. E magari vuoi entrare GRATIS…

Sì, certo. Perché no?

No, bè, non è che qui ti segnaliamo percorsi alternativi sui tetti per evitare le casse. Non vale la pena per soli 4 euro di biglietto con tutto ciò che questa bellissima fiera ti offre. Ma Piante e Animali Perduti è bella, diversa, originale anche perché ti rimborsa il costo del biglietto, a patto che lo conservi!

Ecco come devi fare

Goditi  la visita di Guastalla, del suo centro storico con i suoi oltre 500 espositori, della quantità di piante da frutto o di rose selezionati dai migliori vivaisti oppure, se il palato chiama, dai produttori di formaggi d’alpeggio (sono solo tre esempi tra mille!) e quando trovi qualcosa che ti piace cosa fai? Lo compri, no?

Ed ecco la sorpresa. Per ogni acquisto di piante, cibo eccellente, e prodotti artigianali gli espositori ti regalano 1 euro ogni 10 di acquisto.

Certo! Se compri una pianta da fiore da 10 euro, 1 euro torna nel tuo portafoglio. Devi solo allungare all’espositore il tuo biglietto di ingresso e vi sarà applicato un foro. Quando avrai raggiunto i 4 fori, equivalenti a 4 euro il costo del biglietto sarà stato recuperato!

Facile no?

Vediamo meglio come funziona

Ad ogni acquisto minimo di 10 euro ogni espositore presente a Piante e Animali Perduti ti chiederà il biglietto di ingresso e contribuirà al rimborso del costo in accordo con l’organizzazione dell’evento. Quindi per una spesa da 10 euro a 19,99 ti ritornerà 1 euro,  dai 20 euro a 29,99 gli euro diventano  2 e così via! Fino al totale massimo di 4 euro per biglietto. Può avvenire già solo con il primo espositore così come con 4 diversi per acquisti più piccoli. Dipende dalla spesa.

Al raggiungimento del quarto foro sul biglietto il costo è già recuperato e il biglietto non ti serve più.

Sei venuto in compagnia? Bene, ora tocca ai tuoi famigliari paganti e al loro biglietto. Si ricomincia con loro così com’è stato per te!

piante e animali perduti gratis

Guarda il programma 2018 !Clicca qui