Parcheggio ?

Dove parcheggiare per Piante e Animali Perduti

 

Per chi arriva in auto l’obiettivo è quello di trovare un parcheggio comodo all’entrata di Piante e Animali Perduti. E’ ovvio che nel momento di massima affluenza questo può non essere sempre facile anche se lungo le principali vie di transito sono segnalati i parcheggi disponibili.

Ecco un consiglio

E’ attivo un parcheggio creato appositamente per Piante e Animali Perduti appena oltre l’argine maestro che fa da cornice a Guastalla, su Viale Po.  Può contenere centinaia di auto sul prato ed è gestito dalla Protezione Civile di Guastalla “I Ragazzi del Po”. Il costo è di 2 euro.

E’ facilmente accessibile per chi arriva dal ponte sul Po oppure da chi arriva da nord (Mantova, autostrada del Brennero). Tuttavia anche per chi viene dal lato opposto (Parma. Reggio Emilia, Carpi, Modena) non è difficile raggiungerlo inserendo sul navigatore “Viale Po” o “Via Foscolo” che sono entrambe in prossimità dell’accesso al parcheggio o della rotonda con la scultura opera di Pietro Cascella da cui si accede sia al parcheggio che alla manifestazione.

Per tutti coloro che vogliono dare un’occhiata preventiva per farsi un’idea alleghiamo una mappa satellitare con le provenienze e il percorso (frecce in rosso) da seguire per raggiungere il parcheggio.

L’ingresso è individuabile anche attraverso le seguenti coordinate satellitari di Google:  44°55’31.04” – 10°39’13,53”

 

 

Guarda il programma 2018 !Clicca qui